Spazzole tergicristallo: quando sostituirle e cosa puoi fare per allungargli la vita.

di | 20/10/2015

Spazzole tergicristalloLe tue spazzole tergicristallo potrebbero contribuire al 20% degli incidenti dovuti alla scarsa visibilità.

Ok, è vero che quando si parla di visibilità non si parla esclusivamente di pioggia e spazzole tergicristallo ma, come avrai ben capito, è necessario che lavorino correttamente.

Esistono due modelli di spazzole tergicristallo:

  • Spazzole tergicristallo tradizionali. Sono costituite da uno scheletro esterno in ferro sul quale viene montata la parte in gomma che serve per tergere il cristallo. Per migliorare l’aderenza al vetro, anche a velocità elevate, la spazzola del lato conducente è spesso munita di uno spoiler.
  • Spazzole tergicristallo  flat. La spazzola, o tergente, in gomma è inserita su una guida metallica flessibile (segue la forma del vetro). Questo modello di spazzole sta sostituendo poco alla volta quelle tradizionali in quanto ha una pressione uniforme su tutto il parabrezza, una miglior aderenza  e sono più silenziose.

Quando devi cambiare le spazzole tergicristallo.

Le spazzole tergicristallo mantengono la loro massima efficienza per circa 6 mesi dal momento del montaggio, ovviamente la durata dipende dall’utilizzo e da quanto vengono sottoposte agli agenti esterni.

Per avere una pulizia del parabrezza sempre al top calcola che sarebbero da cambiare mediamente una volta all’anno.

4

Possibilmente ti consiglio di sostituirle nel periodo autunnale per questi motivi:

  • Autunno/inverno sono le stagioni che rilevano le maggiori precipitazioni e quindi necessitano della massima performance.
  • Nei mesi estivi il tuo parabrezza si riempie di insetti (almeno dalle mie parti è cosi!), e questo incide sul deterioramento della spazzola.
  • Il sole e la polvere che, come detto sopra, è maggiormente presente in estate rovina e incottisce anticipatamente la gomma.

Se hai la possibilità di tenere l’auto protetta in un garage, per esempio quando sei al lavoro, sicuramente la durata viene prolungata.

Oltre alla durata temporale ti puoi accorgere dell’inefficienza delle spazzole tergicristallo per i seguenti motivi:

  • Non puliscono in modo omogeneo il vetro. L’acqua non viene “spazzata” ma rimane uno strato che non rende nitida la visuale.
  • Presenza di rigature sul vetro dovute al deterioramento della gomma per la polvere o gli insetti. Non so il perché ma le righe si fanno sempre in mezzo alla visuale!
  • Saltellano, o grattano.
  • Vibrazione o rumore.

Cosa puoi fare per mantenere in ordine le tue spazzole tergicristallo.

Beh prima di tutto qui servono un paio di “regole base” per preservare le spazzole tergicristallo:

  • Evita di azionare le spazzole con vetri asciutti, molto sporchi, ghiaccio o neve ( soprattutto con la neve ti eviterà di bruciare anche il motorino dei tergi).
  • Mantieni la parte in gomma sempre pulita per non accumulare sporcizia, che crei le rigature di cui parlavo prima.

Se tocchi la parte in gomma, quando le spazzole tergicristallo sono nuove, vedrai che ti lascia le dita nere. Questo è dovuto alla grafite che serve a far scivolare il tergi evitando rumori e saltellamenti vari.

Questo trattamento lo puoi fare anche te: dopo aver pulito con uno straccio la parte tergente spruzzagli dello spray secco alla grafite.

Per finire ci sono i refill.

Solitamente il refill lo cambio solo alla spazzola del tergilunotto per 2 motivi:

  1. E’ molto più semplice e facile da fissare.
  2. Se per sfiga non lo monti correttamente sulle spazzole anteriori hai il rischio di rovinare il vetro.

Ora che sai tutto sulle spazzole tergicristallo non mi resta che augurarti una….

Buona pioggia!!

Kevin

Un pensiero su “Spazzole tergicristallo: quando sostituirle e cosa puoi fare per allungargli la vita.

  1. Luigi Riva

    Interessante il consiglio di usare grafite spray.. Non si rischia di lasciare “striscie” di colore strano sul vetro ? Io mi sono trovato bene con il silicone spray che fra l’altro allunga la vita alla gomma.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.