Lampadine del cruscotto centrale Fiat 500: come cambiarle facilmente.

di | 15/05/2015

Breve guida per cambiare le lampadine del comando ventole sulla console centrale della tua Fiat 500.

Se stai viaggiando di notte e non ci vedi niente mi sa proprio che le lampadine del tuo cruscotto ti si sono bruciate ;). O almeno la maggior parte delle volte il problema riguarda solamente le lampadine.

Ma non perdiamo tempo.

In questa piccola guida, che in poco tempo ti insegna a come evitare stupide rotture o inutili arrabbiature, ho utilizzato una Fiat 500.

Sulla maggior parte delle auto il procedimento è lo stesso, cambiano i punti di fissaggio (a volte più semplici, a volte molto più rognosi) o la posizione ma il succo è quello.

Ok, e ora che ti sei scaricato il mio ebook partiamo col tutorial! 😉

Fase 1

Lampadine cruscotto Fiat 500

Innanzi tutto una volta individuata la mascherina devi sollevarla.

Nel mio caso ho utilizzato un cacciavite per farti capire meglio la posizione dove agire. Ti consiglio però di utilizzare attrezzi in plastica o che comunque non vadano a rovinare la vernice.

Fase 2

Lampadine cruscotto Fiat 500-1

Quando sei riuscito a sganciare una parte della maschera di comando delle ventole, solleva manualmente il tutto.

Fai sempre attenzione a non tirare bruscamente, in quanto le mollette che tengono la flangia in plastica si possono rompere molto facilmente.

Fase 3

Lampadine cruscotto Fiat 500-2

Come puoi notare dalla foto la maschera ha 6 punti di fissaggio.

Sono quelle specie di frecce che vedi sul lato superiore.

Fase 4

Lampadine cruscotto Fiat 500-2

Se ora inserisci l’accensione e giri il comando delle luci sulla funzione “anabbagliante” potrai verificare quali lampadine sono effettivamente bruciate, e quindi da sostituire.

Fase 5

Lampadine cruscotto Fiat 500-2

Rimuovi le lampadine bruciate.

Fase 6

Lampadine cruscotto Fiat 500-5

  1. Nel caso di difficoltà nell’estrarre la lampadina utilizzare una pinza.

Fase 7

 Lampadine cruscotto Fiat 500-2

Procurati delle lampadine “tuttovetro” da 1.2W.

Ti consiglio di sostituirle tutte vista la spesa irrisoria, e soprattutto per un po di tempo non ti creeranno problemi.

Fase 8

Lampadine cruscotto Fiat 500-2

Riposiziona tutte le lampadine nuove nella loro sede.

Fase 9

Lampadine cruscotto Fiat 500-2

Inserisci l’accensione e, come prima, inserisci le luci anabbaglianti, in modo da verificare il corretto funzionamento di tutte le lampadine appena sostituite.

Fase 10

Lampadine cruscotto Fiat 500-2

Riposiziona la maschera del cruscotto centrale della tua Fiat 500.

Premi leggermente su tutta la superficie fino a sentire il “click” dei ganci.

Fase 11

Lampadine cruscotto Fiat 500-2

Ultimo passaggio: verifica che tutto funzioni correttamente:

luci, comandi delle ventole, tasto del climatizzatore, ecc…

 

Come ti ho detto all’inizio non era una articolo lungo, ma rivolto solo alla parte pratica.

Se ti è stato utile l’articolo ricordati di mettere un bel mi piace ? oppure lasciami un commento!

Seguimi anche su Facebook sulla pagina OfficinaFaidate!

Buon lavoro

Kevin

 

14 pensieri su “Lampadine del cruscotto centrale Fiat 500: come cambiarle facilmente.

  1. Tommaso

    Grazie, molto utile !!

    Devo dire solo due cose, con il cacciavite si rischia di rovinare le plastiche, io personalmente sono riuscito a staccare la mascherina soltanto con la mani, infilando le dita nella fessura dove tu indichi di mettere il cacciavite.. e per rimuovere le lampadine all’inizio è stato veramente frustrante perché erano veramente ben incastrate (e scivolose) e per paura che le pinze a becco rompessero la lampadina l’ho avvolta con del nastro isolante lasciandone sporgere un pò, risultato che sono venute via entrambe al primo colpo.

    1. Kevin Autore articolo

      Grazie a te Tommaso, hai fatto bene a raccontare come sei riuscito te a risolvere il problema.
      Sarà sicuramente utile per chi si troverà nella tua stessa situazione!

  2. daniele

    mi piace ok ci provero……
    grazie

    1. Kevin Autore articolo

      Dacci dentro 😉

  3. Marco

    Salve il cruscotto del Fiat ducato 2010 si toglie nello stesso modo? Grazie e buon lavoro.

    1. Kevin Autore articolo

      Ciao Marco, fino ad ora non mi è mai capitato di dover sostituire le lampadine del modulo comandi di un Ducato del 2010.

      Il procedimento, però, è sempre molto simile.

      1. Controlla se la mascherina intorno al modulo dei comandi delle ventole copre qualche vite di fissaggio o se invece è solamente ad incastro, come nel caso nella Fiat 500.

      2. Una volta che hai estratto il modulo fai attenzione a non sforzare sui cavi di comando.

      3. Le lampadine solitamente le trovi sul lato posteriore del modulo, fissate tramite un “portalampada”. Potrebbero essere però posizionate anche all’interno del modulo; in questo caso devi sganciare le mollette laterali di fissaggio e “aprirlo in due”.

      Spero di esserti stato di aiuto, buon lavoro!

  4. Alessandro

    salve, utilissimo. ho però avuto un problema: nel cambiare le lucine una si è estratta benissimo e l’ho sostituita, l’altra invece si è rotta appena sfiorandola dentro al suo innesto grigio. Nel tentativo di estrarla con un cacciavitino il pezzo grigio che è diciamo mobile è rientrato nella fessura del blocco.
    come faccio a recuperarlo? devo smontare tutto il blocco ventole bianco? come si fa? grazie mille.

    1. Kevin Autore articolo

      Ciao Alessandro, in effetti è una bella rottura di scatole.. Non perché non sia fattibile, ma armati di parecchia pazienza!

      Il supporto della lampadina è tenuto fermo da da due alette in plastica, ma se le si sforza non tengono un granché.

      Adesso hai 3 soluzioni:

      1) se il supporto grigio è visibile devi provare con una pinza coi becchi lunghi a riposizionarlo in sede.

      Una volta che hai messo il supporto in mira alla sua sede aiutati con due cacciaviti piccoli per “reincastrare” le due alette (li usi come leva).

      2) Nel secondo caso devi provare a smontare solo la parte anteriore del blocco, che è fissata con delle mollette laterali (se non ricordo male).

      Stai attento a riposizionare correttamente i comandi delle ventole. Normalmente i selettori, per fargli fare lo “scattino quando li giri, hanno una sferetta che è inserita tra il blocco e la mascherina intermedia (quella che devi togliere te).

      3) Terza opzione (ti dico quello che ho fatto su altre auto, dato che sulla 500 non mi è ancora capitato di dover smontare il blocco intero): devi smontare il blocco delle ventole.

      Come prima cosa devi estrarre il blocco comandi dal cruscotto centrale; per farlo scollega i cavi di gestione delle ventole (Velocità ventole, posizione uscita aria, temperatura abitacolo e ricircolo). Le trovi dietro al blocco.

      Stai attento quando stacchi i cavi, perché è molto facile rompere i gancetti che li fissano (purtroppo sempre in plastica!).

      Una volta che sei riuscito a scollegarli procedi come nel punto 2.

      Buon lavoro!!

      1. Alessandro

        grazie! proverò coi primi 2 metodi nel caso tra poco devo fare il tagliando e la farò vedere. comunque le alette di plastica una si è rotta. per questo è rientrato.
        comunque ti farò sapere com’è andata.

        1. Kevin Autore articolo

          Ho modificato la mia risposta perché scrivendo di fretta dal cell si capiva poco!
          Fammi sapere e auguri per la sistemazione!

          1. Alessandro

            sono riuscito con la pinza a rimettere in posizione il supporto grigio. purtroppo si sono rotte le due alette di plastica (di qualità scadentissima!!! -.-“). sono però riuscito a cambiare la lampadina e anche se il supporto grigio è leggermente in dentro e poco ancorato almeno funziona. e non ho dovuto togliere niente di così gravoso.
            grazie ancora. !! 🙂

          2. Kevin Autore articolo

            Si, in effetti sono proprio leggere quelle alette di fissaggio.
            Se vuoi fare il pignolo, e riesci ad estrarre il supporto, devi procurartene un altro e rifarti il cablaggio.
            Comunque complimenti, ti sei evitato una bella rogna!!

I commenti sono chiusi.